domenica 2 novembre 2008

Deixa o Verão: questo divano è ancora comodo.

Mentre qui sono arrivate le prime piogge d’autunno (beh oggi, in verità, c'è il sole!) nell’altro emisfero è il momento di uscire di casa. Eppure si starebbe ancora bene sul divano e l’estate potrebbe aspettare un altro po’. Recupero il pezzo dei Los Hermanos (dall’album “Ventura” del 2003) mentre pre-ascolto il disco solista di Marcelo Camelo. Si tratta di una cover interpretata da Mariana Aydar, un po’ più fighetta dell’originale, piacevolmente pigra anche se personalmente preferisco la versione (fortemente consigliata) più tirata con Adriana Calcanhotto sul palco.

mariana aydar - deixa o verao




Deixa o Verão
(Rodrigo Amarante)

Deixa eu decidir se é cedo ou tarde

Lasciami decidere se è presto o tardi
Espere eu considerar
aspetta fin che non ho preso una decisione

Ver se eu vou assim chique à vontade

dai un occhio se così sono abbastanza chic
Igual ao tom do lugar
in sintonia con il tono del posto

Enquanto eu penso você sugeriu

Mentre ci penso, tu suggeriscimi
Um bom motivo pra tudo atrasar
un buon motivo per ritardare ogni cosa
E ainda é cedo pra lá
È ancora presto la fuori
Chegando às 6 tá bom demais
aspettare fino alle 6 dovrebbe andar bene
Deixa o verão pra mais tarde...
lascia che l’estate aspetti

Deixa, deixa o verão
Lascia, lascia l’estate
Deixa o verão pra mais tarde
Lascia l’estate per dopo

Não tou muito a fim de novidade
Non sono nello spirito giusto per le novità
Fila ou banco do bar
fila o sedia del bar (?)
Considere toda a hostilidade
Pensa a tutta l’ostilità
Que há da porta pra lá
Che ci aspetta al di là della porta

Enquanto eu fujo você inventou
Mentre io scappo tu prova ad inventarti
Qualquer desculpa pra gente ficar
una serie di scuse per rimanere
E assim a gente não sai
e fare in modo di non uscire
Esse sofá ta bom demais
questo divano sembra ancora comodo
deixa o verão pra mais tarde...
lascia che l’estate aspetti...

Uhh.. Ah, ah, aaaah
E eu digo cá entre nós
Lo dico, e che rimanga tra noi,
Deixa o verão pra mais tarde...
Lascia che l’estate aspetti...

6 commenti:

fiordicactus ha detto...

In OT sfacciato, ti ho lasciato un commento di richiesta al tuo post del giorno 9 luglio 2008! ;-)
Puoi rispondere qui da te, o da me . . . indifferente, ogni volta che ascolto Romaria, vengo qui, per seguire le parole, sei tra i preferiti (col post di Romaria)!
Dei musicisti brasiliani, ricordo solo Vinicius de Morales (mi ricordo una buffa canzone su una pulce) e Toquino, in TV, (a volte con Sergio Endrigo).
All'epoca, io ero adolescente e Toquino, davvero un bel ragazzo . . . :-D
Ciao, R

larobi ha detto...

da quando ogni mattina faccio un percorso orribile che mi porta verso le 8 ore lavorative ho alimentato e sublimato il mio amore per la musica carioca. viva l'ipod e viva l'illusione di percorsi dofferenti!

goodnight ha detto...

gentilissima fiore, ti rispondo 2 volte, qui e da te, così di sicuro mi leggi: ovviamente sei liberissima di usare la traduzione di Romaria (ci mancherebbe altro, più circolano certe parole meglio è). Grazie invece per la puntualizzazione sul santuario del Bom Jesus. Una curiosità? Davvero cantate "Romaria"? fantastico!

Aggiungo solo una curiosità per raccontare la forza di questa canzone. Parlo del grande fratello edizione brasiliana: cantata in accappatoio, bordo piscina, tatuaggi e birra in mano, canti Romaria e ti viene comunque il groppetto alla gola. Ciao e buona giornata!

http://it.youtube.com/watch?v=LP3pMt0_EnE

goodnight ha detto...

larobi... mi son perso qualche puntata? lavoro nuovo? se così fosse, in bocca al lupo. Spero di offrirti qualche altro spunto musicale da aggiungere alla tua playlist per rendere quel tragitto più leggero .... ciao!

larobi ha detto...

crepi! ebbene sì, capitolo lavorativo nuovo di zecca.speriamo bene!

fiordicactus ha detto...

Grazie, e sì, cantiamo "Romaria" con l'accompagnamento di un paio di chitarre, ma molto amatorialmente. Se hai letto qualche post, era un incontro di blogger amici, con qualcosa in comune oltre il virtuale! :-)
Appena pubblico il post ti avviso!:-)
Ciao, R