sabato 20 gennaio 2007

Un altro piccolo omaggio


Elis Regina Vive! Con queste parole un fan di Elis inaugurava tre anni fa il blog/tributo dedicato a "Pimentinha", il peperoncino del musica brasiliana.
Ovviamente in occasione dei 25 anni dalla scomparsa sono tante le occasioni per scoprire o approfondire la conoscenza di Elis, tutte puntualmente segnalate dal blog.
Tra le altre un triplo DVD, pubblicato dalla Emi, con “os melhores momentos de Elis” di cui per adesso ammiro solo la “caixa”, il cofanetto, con un’immagine di Elis riccia. Anche i cambiamenti di look fanno parte del racconto di una diva e nel caso di Elis sono quanto mai significativi. Nel video che allego, ad esempio, è tutta un'altra Elis ...
Tra le immagini reperibili su internet (anche sul sito della rete Globo, ma solo previa iscrizione) ho scelto da YouTube un pezzo di Milton Nascimento perchè contiene alcune immagini dei funerali di Elis (mezzogiorno del 20/01/1982). Un brano, nel puro stile Milton, melanconico ed ecumenico, che parla del restare amici “anche se il tempo dice no, anche se hai dimenticato la canzone”. Canção da America! Nei commenti inserisco il testo, di Fernando Brant, tradotto in inglese.

3 commenti:

goodnight ha detto...

Canção da América
(Fernando Brant/Milton Nascimento)

Amigo é coisa pra se guardar
Friend is something to keep

Debaixo de sete chaves
under seven keys

Dentro do coração
inside of the heart.

Assim falava a canção
that's what was spoken in a song

Que na América ouvi
that I heard in America.

Mas quem cantar vai chorar
who sings will cry

Ao ver seu amigo partir
when he sees his friend leave

Mas quem ficou
but who stayed

No pensamento voou
let his thoughts wonder

Com seu canto que o outro lembrou
with his singing that the other one reminded .

E quem voou
and who left

No pensamento ficou
stayed in the thoughts

Com a lembrança que o outro cantou
and in the recollection that the other one sang.

Amigo é coisa pra se guardar
Friend is something to keep

No lado esquerdo do peito
in the left side of your chest

Mesmo que o tempo e a distância digam não
Even if time and distance say NO

Mesmo esquecendo a canção
even if you forget the song

O que importa é ouvir
What is important is to listen

A voz que vem do coração
the voice that comes from inside your heart

Pois seja o que vier
Because whatever comes, comes

Venha o que vier
whatever happens, happens

Qualquer dia amigo eu volto
one day my friend, I will

Pra te encontrar
see you again

Qualquer dia amigo
One day, my friend

A gente vai se encontrar
we are going to see each other again

reboman ha detto...

Davvero un cambio di look siderale dallo stare seduta a cantare, circondata dai freak brothers, all'immagine del cofanetto illustrata con il design trendy che anche noi ultimamente frequentiamo. Grande musica, mi hai fatto scoprire un'altra perla brasiliana .... mucho obrigado...

goodnight ha detto...

Ne sono contento: temevo che quei flauti da recita scolastica ti spaventassero un po'. Ciao.