lunedì 24 settembre 2007

Melazeta






Per me è stato e rimane l’oggetto più curioso dell’astuccio. Sarà per l’oggetto in sé, sarà per l’idea di cancellare i propri (tanti) errori.
Ognuno ha (o ha avuto) una gomma preferita. Queste le più diffuse, allora come oggi.


La Faber-Castell rossa e blu
La Staedtler bianca
La Pelikan verde “Special 32”
La Faber-Castell Ottagonale Blu
La gomma pane

2 commenti:

reboman ha detto...

Alle medie mi mangiavo quella verde ma il mito rimane la gomma pane!

alfa ha detto...

le ho usate tutte tranne la gomma pane. La mia preferita la Staedtler bianca perchè aveva la confezione, la rossa e blu era così dura che spesso più che cancellare, strappava i fogli...