lunedì 29 settembre 2008

MPBaby Clube da Esquina (2008) André Mehmari, piano.



Non so se la cosa funzioni con molti altri dischi: ma se prendi Clube da Esquina I (del 1972) e Clube da Esquina II (del 1978), dischi cult di cui ho già raccontato qualcosa, e li fai suonare al pianoforte dal solo Andre Mehmari, vien fuori questo disco che mi limito a definire, diminuendone certamente il valore, convincente.

Non c’è l’angelo Milton (la voce con cui canterebbe Dio, come disse Elis Regina), non le chitarre di Toninho Horta, non la coralità, non il collettivo di sonorità, ispirazioni, personalità. Asciugati alla tastiera, affidati ad un solista, rimangono delle composizioni bellissime che quasi mi dispiace chiamare classici per timore di farle insensatamente invecchiare. È pensare che quello di cui sto parlando è un disco per bambini, alla faccia dei nostri riccioluti pianisti.

L’album fa parte, infatti, di un particolare progetto denominato, non a caso, MPBaby, pensato per i bambini e i loro genitori (musica instrumental para pais e filhos come si legge sulla copertina); una collezione di CD, DVD e libri illustrati fatta per ascoltare e parlare insieme di musica ed altre cose della vita. Sinceramente al primo, al secondo e ai successivi ascolti non l’avevo capito. Non l’avevo capito nemmeno dalla copertina che avevo recepito semplicemente come un modo originale per reinterpretare la straordinaria “capa” di Clube de Esquina. Nella stessa collana ci sono pure i Beatles (interpretati dallo stesso Mehmari) insieme a scelte più scontate come le canzoni di Natale ... Al di là degli intenti del progetto, quello su Clube da Esquina è un ottimo disco. Ovviamente l’aspettativa è che questi piccoli ascoltatori comincino ad ascoltare al più presto gli originali Lennon e McCartney così come gli originali Lô Borges, Milton Nascimento, Fernando Brant, Wagner Tiso, Beto Guedes e tutti ragazzi del Clube. Eccoli ancora insieme, almeno in parte, in questo video del 1997 (25 anni dopo...)

Para Lennon e McCartney
(Marcio Borges - Fernando Brant - Lô Borges)


Nell’elenco dei brani suonati da Mehmari oltre ai pezzi derivati dal primo Clube da Esquina (Paisagem da Janela / Um Girassol da Cor de seu Cabelo / Cravo e Canela /San Vicente / Clube da Esquina 2 / Tudo que Você Podia Ser / Trem Azul) e dal successivo Clube da Esquina 2 (Canoa, Canoa / Nascente / E Daí / Olho D’Água / Paixão e Fé) ci sono pure 2 brani dall’album Milton del 1970 (Durango Kid e Clube da Esquina1). Chiudo con le parole dello stesso André Mehmari, dal sito di MPBaby
“Ho scoperto la magia della musica di Club da Esquina che ero ancora un bambino ed è per me un vero privilegio poter rappresentare questo universo ai suoi nuovi ascoltatori. Tutto è “pieno” quando si è bambini ... Ognuna di queste canzoni racchiude e suggerisce una grande diversità di colori e di suoni e, pertanto, di approcci musicali. È sempre una sfida rappresentare le diversità espressive proposte dal Clube: brasilianità, latinità, tradizione ed erudizione, jazz, pop, Africa, avanguardia, Beatles, bossa nova... tutto insieme in un unico respiro: il trionfo dell’immaginazione sul caos! [...]
Ho inciso questi arrangiamenti in un brevissimo spazio di tempo, due notti, come chi sfoglia un album di fotografie particolarmente amato.
Chiedo ai “mineiros” di poter suonare un po’ dei loro sogni: paesaggi visti attraverso la finestra dell’anima”.

Clube da Esquina N°2
(Milton Nascimento - Lô Borges)

6 commenti:

larobi ha detto...

visto che sei il mio blogger del cuore, posso chiderti un ennesimo favore/traduzione?
atras da porta....elis è meravigliosa...non posso sopportare di non ricordare tutte le parole mentre la ascolto e mi dispero! :)
grazie....besos

larobi ha detto...

stamattina mentre ero in metro pensavo.....ma com'è che non hai ancora dedicato un post a contrucao? credo sia tra pezzi migliori del nostro chico buarque....testo da brividi,combinazioni linguistiche geniali e attualissimo.

larobi ha detto...

ho sbagliato a scrivere:
construçao!!!!!

goodnight ha detto...

E' colpa mia che non ho ancora fatto una lista di tutti i pezzi di cui si è parlato
In effetti, in poche righe, ne ho parlato in un post del 2007, che riporto qui sotto.
Per tutte le persone che si collegano a coscienzasporca, in particolar modo per i testi e le traduzioni delle canzoni, devo recuperare e pubblicare questa benedetta lista.

Ciao e a presto (per il week end ho in mente un'altra bellissima accoppiata Elis - Chico in occasione del 30° anniversario della tournè (e del disco) "Transversal do tempo"

http://coscienzasporca.blogspot.com/2007_04_01_archive.html

larobi ha detto...

....sempre impeccabile il mio blogger! ho commentato il post, anche se datato, perchè è un apoesia tremendamente reale e assurda.

goodnight ha detto...

di fatto Construçao (e il disco dallo stesso titolo che la contiene, anno 1971) sono da sempre ai vertici dei pezzi/dischi che più contano nella storia della MPB.

Dallo stesso disco Samba de Orly, Valsinha... tanto per citare canzoni presentate anche sul blog. C'è anche la versione brasiliana di 4 marzo '43 di Dalla ... e sempre da questo disco prendo l'ascolto che sto preparando per domani. Lascio ancora, per qualche ora, la sorpresa.

ciao