mercoledì 10 gennaio 2007

è un rock bambino?



Così, per iniziare l’anno nel peggiore dei modi, mi avventuro in un campo per me abbastanza ostico, come la musica. La faccio perché è una buona scusa per usare un’altra immagine di Mark Ryden (che sta pure sulla copertina del romanzo "L'amore contro"di Mauro Covacich, Strade Blu, Mondadori, 2001).
Oggi mi è capitato di sentire alla radio un pezzo che si chiama Getting Enough cantata dal 15enne Lil Chris.
Tutto questo mentre i Rolling Stones girano ancora per il mondo.
Dalla pediatria alla geriatria, con la possibilità esaltante, per chi si trova in una condizione di mezzo (ahimè), di poter scegliere se vedere un concerto di qualcuno che ha l’età dei propri genitori o quella dei propri figli.
Insomma, oggi, il rock è più bambino o più anziano? (non si accetta la risposta, fin troppo facile, “senza età”). Da notare che, grazie ai suggerimenti di Onan, ho imparato a linkare, almeno da You Tube ...



2 commenti:

onanrecords ha detto...

Bene. Hai visto? E' un gioco da ragazzi. Anche linkare le parole, basta andare sopra ciò che vuoi, premere sull'iconcina "collegamento" e copiare l'indirizzo nella finastra che ti si apre.

Non è un gioco da ragazzi il Rock invece.
Il Rock è anziano e basta. Lil Chris è patetico e quella boiata di Rock School da cui proviene lo hanno visto solo gli anziani come me.

reboman ha detto...

ridateci luis miguel