sabato 22 settembre 2007

Forza Dylan!

Leggendo della possibile candidatura di Roberto Benigni al Nobel per la Letteratura, motivata dalla sua opera di divulgazione della Divina Commedia, percepivo uno strano rumore di fondo. Non è bello a dirsi, ma temo, anzi ne son quasi sicuro, fosse il maestro a rigirarsi nella tomba. Dice "opazzariello1975" in un commento al video qui sotto: “paragonare carmelo bene a benigni è come paragonare de niro a taricone!”. Con tutta la simpatia per Benigni e l’ammirazione per il suo lavoro su Dante non mi sento che condividere il commento.


Carmelo Bene legge Dante
Per l'anniversario della strage di Bologna
pp. 128, libro+dvd
MARSILIO EDITORI
Euro 18,50



5 commenti:

alfa ha detto...

no, sarebbe veramente troppo... già Dario Fo era sembrato fuori posto nei panni di Nobel per la letteratura, Benigni al più meriterebbe il nobel per la divulgazione.

onanrecords ha detto...

No cazzo il Nobel a Benigni no!
Oppure sì visto che come dive Ferrara forse i Nobel glielo danno solo a quelli lì.

reboman ha detto...

Se hanno dato il nobel per la pace a Kissinger......

onanrecords ha detto...

Però ho visto che gli altri candidati sono tosti: Roth, Dylan.... Non vorrete che Benigni....

onanrecords ha detto...

Bella scoperta, bastava leggere il titolo del post e cliccare sul link.