domenica 28 ottobre 2007

Maniaci del canto.

Sollecitato dalle domande di occhiobuio (e due) posto questo interessante contributo video.
Il brano mette a confronto quattro tipi di voci con estensioni sovrapponibili: un vero e proprio soprano donna, un uomo che canta in falsetto (come fanno i controtenori), la voce bianca di un bambino ed un puro sopranista, ovvero un uomo che canta in modo naturale con la voce di una donna. Si tratta Michael Maniaci. Lui stesso spiega come tutto questo sia possibile: «semplicemente io sono cresciuto e la mia voce no, è rimasta com’era prima della pubertà. I dottori hanno scoperto che la laringe e le corde vocali non si sono allungate e ispessite come avrebbero dovuto. Non ho neanche il pomo di Adamo, ma per tutto il resto sono un uomo normale» ci tiene a sottolineare ... Ascoltare per credere.



Maniaci ha cantato quest’anno anche alle Fenice in un’opera di Meyerbeer, Il Crociato in Egitto (lo si ascolta anche su YouTube): in verità i commenti che si leggono sulla rete sono poco lusinghieri per non dire critici (voce che col procedere dell’opera si assottiglia, che si perde nelle grandi scene d’insieme ...).

1 commento:

occhiobuio ha detto...

Ancora una volta: grazie.
Comunque nel video delle 4 voci il buon michael non è affatto male.