domenica 17 febbraio 2008

Breaking news: dal balcone di casa vedo sventolare le bandiere del Kossovo.


Da un appartamento di fronte al mio sventola una grande bandiera rossa con l'aquila bicefala nera insieme ad una bandiera italiana un po' più piccola. Più in là, una casetta con giardino sembra addobbata per un matrimonio: palloncini rossi, bandiere kosovare, cartelli che immagino inneggiare l'indipendenza. Il solito riserbo mi impedisce di prendere la digitale: dovete accontentarvi della cronaca. Mi viene spontaneo chiedermi come la prenderanno le famiglie serbe che abitano sempre nel mio quartiere. Forse dall'Italia il sentimento di reazione sarà più morbido. Almeno lo spero.


Breaking news 2 delle 17.00: i festeggianti si sono ora riuniti nel piazzale, diverse auto, diverse bandiere, lo scoppio di qualche petardo. Qualcuno fotografa con il telefonino.
Devo dire che la cosa fa una certa impressione. Mi distraggo qualche minuto e adesso non li vedo più. Torno a guardare la tv.

2 commenti:

alfa ha detto...

Credo che la situazione in Kossovo sia stata sottovalutata. Spero di sbagliarmi ma prevedo guai, grossi guai...

goodnight ha detto...

come te, lo temo anch'io. ciao